Le Cronache Lucane

BARI CELEBRA PATRONO,MESSA ALL’ALBA E CIOCCOLATA

Folla tra vicoli Bari vecchia, stasera si accende l’albero. A Bari verso Natale si celebra il Santo patrono all’alba

Dopo due anni di sospensione per la pandemia, sono tornati questa mattina i tradizionali riti per la celebrazione di San Nicola patrono di Bari che ogni 6 dicembre richiamano a Bari vecchia e nella basilica dedicata al santo migliaia di persone sin dal primo mattino. La giornata è cominciata all’alba con la tradizionale fiaccolata e la messa. E proseguita tra i vicoli della città vecchia con il rito della cioccolata calda o per chi preferisce una colazione salata, della focaccia e sgagliozze (pezzi di polenta fritta). Alle celebrazioni ha partecipato, tra gli altri, il sindaco, Antonio DEcaro, che in post su fb ha commentato: “San Nicola é tornato. Sin dalle prime ore del mattino le porte e le finestre delle case della città vecchia sono spalancante per accoglierlo nelle nostre case. Perdetevi nei vicoli della nostra tradizione, preghiamo, festeggiamo e ringraziamo San Nicola per quello che abbiamo. Oggi come tutti i giorni dell’anno. Io ho ringraziato San Nicola per aver avuto la fortuna di fare un pezzo del mio viaggio insieme a voi”. In serata in piazza de ferrarese verrà acceso il grande albero che, con la festa in piazza, apre il mese di eventi, celebrazioni e festeggiamenti natalizi.

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti