Le Cronache Lucane

BUS CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

L’idea della consigliera di Parità della Provincia di Potenza: mezzi brandizzati con i numeri antiviolenza

Un bus cittadino per sensibilizzare i viaggiatori e i potentini contro la violenza sulle donne. L’iniziativa alternativa, promossa dalla Consigliera Pari Opportunità della Provincia di Potenza e dall’azienda Miccolis che gestisce il trasporto urbano nel capoluogo lucano, è stata presentata proprio su un bus manco a farlo a posta di colore rosso alla vigilia della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne,

Gli autobus, sono brandizzati con nella parte posteriore con il numero anti violenza, il 1522 e il numero del centro anti violenza Telefono Donna di Potenza, 0971.55551.

Questo il punto di partenza per una più articolata campagna di comunicazione che si svilupperà fino al 25 novembre del prossimo anno, – per questo l’hashtag #25NOVEMBRETUTTOLANNO – attraverso la quale, gli ideatori avvieranno una progettazione congiunta per implementare azioni di comunicazione per il contrasto della violenza sulle donne.

Il progetto siglato mediante un protocollo di intesa tra Simona Bonito e Aurelia Miccolis, è stato condiviso a livello regionale anche con la Consigliera di Parità della Regione Basilicata Ivana Pipponzi  al fine di porre le basi su un’azione congiunta di comunicazione, informazione e sensibilizzazione al fine di rimuovere tutti gli ostacoli alla partecipazione femminile in qualsiasi ambito sociale, lavorativo, decisionale, contrastare qualsiasi forma di violenza sulle donne culturale, e promuovere l’utilizzo di un linguaggio inclusivo e non aggressivo, sessista e discriminatorio.

Maria Fedota

3492345480

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti