Le Cronache Lucane

MARCHIO DE.C.O. PER I PRODOTTI MURESI

Il Ministero invia attestato di registrazione; lungo lavoro sinergico tra Pro Loco e Amministrazione


Era settembre 2019 quando a Muro Lucano, presso la Sala Consiliare si presentava il marchio De.c.o. (Denominazione Comunale d’Origine) una ulteriore opportunità per i coltivatori di certificazione del settore agroalimentare, che ha la funzione di legare un prodotto (o le sue fasi realizzative) ad un particolare territorio comunale, in questo caso a Muro Lucano. «Dopo diversi mesi dal deposito del marchio De.C.O. il Ministero dello Sviluppo Economico nella giornata di ieri ci ha ufficialmente inviato l’attestato di registrazione del nostro marchio -dichiara il sindaco Giovanni Setaro- Nato da un’intuizione della Pro Loco Murese già nel 2012, portata avanti con forza dall’attuale direttivo e da questa Amministrazione che mi pregio di guidare, si concretizza un percorso che mira a dare una spinta decisiva alle attività agroalimentari locali valorizzando le nostre eccellenze». A differenza delle denominazioni protette a livello europeo, le de.co. vengono disciplinate a livello comunale e sono pertanto alla portata di iniziative di valorizzazione locale di prodotti e ricette tipici del territorio.

«La Denominazione Comunale di Origine ha un ruolo strategico nella salvaguardia della produzione locale -spiega Setaro- ed è uno strumento di marketing territoriale che permetterà agli operatori del settore di far conoscere meglio le loro produzioni, anche oltre i confini regionali e nazionali. L’iniziativa per la protezione del prodotto o processo tradizionale che si intende certificare De.Co. può quindi nascere anche da un gruppo di cittadini o di aziende produttrici, che si limitino a segnalare l’idoneità alla certificazione e l’importanza del prodotto o processo per la comunità. «Tenendo conto che è già operativo il disciplinare per la “Patata di Montagna di Muro Lucano”, ricordiamo -conclude il sindaco- che il marchio potrà essere applicato anche ad altre eccellenze locali come per esempio miele, zafferano, formaggio, olio e tanto altro ancora.

La De.C.O. è uno dei marchi di garanzia, nati in seguito alla legge nº 142 dell’8 giugno 1990, che consente ai comuni la facoltà di disciplinare, in materia di valorizzazione delle attività agroalimentari tradizionali ed è uno strumento di marketing territoriale finalizzato alla promozione e alla valorizzazione delle tradizioni locali, della storia e della cultura di un luogo. Con grande soddisfazione, continuiamo a disegnare il futuro di Muro Lucano».

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com