Le Cronache Lucane

LUNEDI’ L’ESAME SUL CELLULARE DI DORA LAGRECA

I carabinieri lo sbloccheranno alla ricerca di tracce utili all’indagini. Ci sono anche 5 testimoni chiave

Lunedì sarà esaminato il cellulare di Dora: i carabinieri del Reparto Operativo di Potenza lo sbloccheranno ed entreranno al suo interno per cercare elementi utili alle indagini: messaggi, telefonate, fotografie. Tutti tasselli che potrebbero servire a ricomporre l’ingarbugliato puzzle di una morte assurda. Lo fa sapere il legale ingaggiato dalla famiglia della donna, Revinaldo Lagreca che annuncia anche di avere pronti almeno cinque testimoni affidabili da far sentire in Procura. Su chi siano, c’è il massimo riserbo, ma non si esclude che possa trattarsi di qualche amica stretta della vittima. Intanto come più volte ricalcato da noi di Cronache, sembra certo che la coppia litigasse spesso sempre per una forte gelosia che accomunava entrambi. La trentenne di Montesano avrebbe più volte confidato ad alcune amiche che Antonio Capasso le avrebbe mancato di rispetto: con le parole, anche pesanti, ma almeno da quello che trapela, non ci sarebbe stato mai un gesto di violenza. I due, che erano assieme da dieci mesi conosciuti ed amati da subito per lo stesso problema di sordità che li accomunava, non sarebbero stati stabili nel loro rapporto di coppia: proprio per via della gelosia si sarebbero lasciati e ripresi più volte, finanche pochi giorni prima della tragedia. Da quanto fa sapere l’avvocato, Dora avrebbe anche cambiato numero di cellulare per non essere più rintracciata da Antonio. Sono tutte ipotesi, frasi dette in momenti di rabbia, ma al momento mancherebbero certezze reali che possano far pensare ad un coinvolgimento diretto di Capasso nella fine tragica della sua fidanzata. Di certo c’è invece quel bacio appassionato un’ora prima del salto nel vuoto di Dora dal quarto piano della mansarda di Via Di Giura a Potenza. Fermi i familiari e gli amici sull’impossibilità del suicidio. E ad avvalorare in parte questa tesi, la posizione in cui è stato ritrovato il corpo: riverso con il volto in alto perché Dora Lagreca è caduta di spalle.

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com