Le Cronache Lucane

TOP & FLOP NEW ENTRY

Il meglio ed il peggio del 2020, i nuovi volti

TOP

Nel mondo dell’ambiente, ma anche più in generale della direzione di un Ente regionale, a spiccare è il neo Dg dell’Arpab, ANTONIO TISCI.  Da apprezzare il coraggio, pronti via, per aver avviato subito una cosa mai fatta prima con l’ispezione dell’autorizzazione integrata ambientale al Centro Oli dell’Eni a cui seguirà con altrettanta celerità quella alla Total. Il piglio di Tisci si è visto subito con una marcia in più anche con i controlli a sorpresa dei tecnici Arpab per le emissioni in aria e non solo a seguito di segnalazioni di anomalie. D’altro canto Tisci è il più giovane Dg approdato all’Arpab e all’Agenzia si respira già un’aria nuova: se il buongiorno si vede dal mattina… 

 

FLOP

I primi mesi di amministrazione del sindaco di Matera  DOMENICO BERNARDI e  dei suoi alleati sono molto lontani  dalla rivoluzione assicurata in  campagna elettorale. Tra i banchi della maggioranza della Città dei  Sassi è possibile constatare la  differenza tra fare opposizione e  governare. Un conto è il dire, un altro il fare. Pentastellati e alleati si  sono fatti trovare fino ad oggi  molto impreparati e ben lontani  dalla tanto sbandierata rivoluzione.  Impreparati nella gestione della macchina amministrativa, ma – a  quanto pare – non altrettanto sulla  spartizione del potere.  Anche qui vale il saggio adagio: se  il buongiorno si vede dal mattino…

 

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti