Le Cronache Lucane

CORONAVIRUS, CASO SOSPETTO SU TRENO ROMA-LECCE

Il ragazzo, tornato da poco dalla Cina, ha detto di aver superato tutti i controlli

Paura su un treno Roma-Lecce: una passeggera, una ragazza, dopo aver parlato con un ragazzo ed aver scoperto che era proveniente dalla Cina da poco, ha allertato le autorità. Il giovane non presentava sintomi ed ha detto di essersi sottoposto a tutti i controlli in aeroporto, sia in Cina che in Italia. Sul convoglio sono saliti gli agenti di polizia con le mascherine. Per precauzione i passeggeri saranno tenuti sotto controllo.

Le Cronache Lucane