Le Cronache Lucane
AmbientePuglia

INQUINAMENTO, IL FORUM SOCCORRE IL COMUNE

«Un nuovo esempio virtuoso di collaborazione tra pubblico e privato». Così l’assessore all’Ambiente del Comune di Andria, Savino Losappio, ha accolto la nuova iniziativa del Forum Ambiente “Ricorda Rispetta” in favore del benessere della cittadinanza.

È cominciato, infatti, il periodo di prove tecniche (in tutto, una decina di giorni) per testare le cinque centraline per la rilevazione della qualità dell’aria che il Forum cittadino ha fatto installare in altrettanti punti della città caratterizzati da volumi di traffico veicolare particolarmente elevati.

Le centraline si trovano in piazza Trieste Trento, viale Puglia, via Pietro I Normanno, via Murge e via Bisceglie. Il Forum ha sottoscritto un contratto di un anno con un’azienda milanese e prevede l’elaborazione di un report trimestrale che sarà consegnato all’Amministrazione comunale.

L’iniziativa del Forum, completamente a costo zero per il Comune, ha l’obiettivo di stabilire un quadro più attendibile sulla qualità dell’aria che respirano gli andriesi. Il presidente del Forum “Ricorda Rispetta”, Giovanni Massaro, ha spiegato che ogni sensore è alimentato da energia fotovoltaica e ha un raggio di rilevazione che si spinge fino a 1000 metri. I dati saranno disponibili anche per i cittadini attraverso una applicazione che consentirà loro di osservare in prima persona l’andamento dei valori.

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Contentuti protetti