Le Cronache Lucane

MOVIDA SELVAGGIA IN MONTESARCHIO ARRESTATO GIUSEPPE MAGLIONE PER TENTATO OMICIDIO AVREBBE FERITO CON 20 COLTELLATE EMILIO ARPAIA

Non è da escludere che si fossero incontrati per un chiarimento e poi la cosa è degenerata

Montesarchio: quel borgo che vale oro


#ègiustoinformare #movida

Movida violenta a #Montesarchio (BN) ragazzo 28enne accoltellato con 20coltellate in pericolo di vita: arrestato aggressore 24enne

 

❇️ Un grave episodio di violenza ha avuto luogo nel centro più grande della Valle Caudina

🔴 Lo avrebbe accoltellato, poi è scappato‼️
Ma i carabinieri sono riusciti ad arrestarlo.

È accusato di tentato omicidio Giuseppe Maglione 24enne di Montesarchio, figlio di un noto pregiudicato della zona, che nella notte tra mercoledì e giovedì avrebbe ferito gravemente Emilio Arpaia 28 anni.

L’episodio, accaduto in via San Martino a Montesarchio, è ora oggetto di indagine da parte dei militari dell’Arma.


L’aggressione è avvenuta a seguito di una lite poco dopo le ore 4:00 del mattino.
L’allarme è scattato immediatamente e sul posto, oltre a un’ambulanza e a un’automedica in codice rosso, sono intervenuti i Carabinieri della locale stazione.

❇️ La vittima, un 28enne del posto, ha subito diverse ferite sul corpo, (sarebbero 22 le coltellate) soprattutto nella parte posteriore del torace e, dopo avere ricevuto i primi soccorsi sul posto, è stato portato d’urgenza presso l’ospedale San Pio di Benevento.
Il ragazzo arrivato in condizioni disperate presso il nosocomio sannita, è stato trasportato in elisoccorso al Secondo Policlinico di Napoli e dovrà essere sottoposto ad un intervento chirurgico.

❇️ Finito agli arresti il 24enne di Montesarchio per tentato omicidio ha nominato come suo difensore di fiducia l’avvocato Vittorio Fucci

❇️ Accoltellato nella notte, paura a Montesarchio per un 28enne: arrestato 24enne

È accaduto lungo la variante, giovane in ospedale.

Arrestato dai carabinieri Giuseppe Maglione

Prima al San Pio, ora si trova a Napoli, dove è stato trasferito, E. A., il 28enne che questa notte, a Montesarchio, è stato accoltellato.

Secondo una prima ricostruzione, tutto sarebbe accaduto intorno alle ore 4:00 lungo la variante della cittadina caudina, all’altezza del deposito giudiziario.


Una zona isolata che sarebbe stata raggiunta con un’auto.
È questo il teatro del ferimento del giovane, che sarebbe stato colpito oltre venti volte.
Scattato l’allarme, è stato immediatamente soccorso e trasportato a Benevento.

Indagano i carabinieri della locale Compagnia, che sarebbero risaliti alla persona che avrebbe compiuto il gesto: si tratterebbe di un 24enne di Montesarchio, condotto in caserma.

Dichiarato in arresto per tentato omicidio, Giuseppe Maglione (aggiornamento ore 13.35) è stato successivamente accompagnato presso il carcere di contrada Capodimonte, a disposizione del Pm.

È assistito dall’avvocato Vittorio Fucci.

Resta da capire se tra i due sia scoppiata una lite, poi degenerata, e i motivi che l’avrebbero scatenata.

Probabile che i due si fossero incontrati per un chiarimento

Da qui uno scontro, Maglione avrebbe fatto riferimento ad una presunta aggressione dalla quale si sarebbe difeso impugnando la lama, che avrebbe sostenuto non essere sua, e colpendo ripetutamente il 28enne.

🔹Montesarchio: notte di sangue, 28enne accoltellato

🔴 Notte di sangue a Montesarchio‼️

Un ragazzo di 28 anni, a quanto pare figlio di un noto commercialista a sua volta proprietario di un locale, è stato accoltellato.

🔴 Grave vicenda‼️

La grave vicenda, a quanto pare, ha avuto luogo tra via San Martino e la Variante che conduce lungo la strada statale Appia, nei pressi del deposito giudiziario delle auto. L’accoltellamento è avvenuto intorno alle quattro di questa mattina.

Il ragazzo è stato subito soccorso. Probabilmente gli amici che erano con lui hanno dato subito l’allarme. Sul posto è intervenuta un’ambulanza della postazione del 118 di Airola che ha presto le prime cure al 28enne e lo ha trasportato velocemente presso il pronto soccorso dell’ ospedale.

Al momento si trova ricoverato presso l’ospedale San Pio di Benevento e le sue condizioni non dovrebbero essere molto gravi.
Oltre ai sanitari, nel luogo del ferimento si sono portate ben tre pattuglie dei carabinieri.

E, a quanto pare, il feritore dovrebbe essere stato fermato con l’accusa di tentato omicidio.
Ignoti i motivi che hanno portato a questo episodio che è davvero molto grave.
Si attende che i carabinieri e la magistratura facciano piena luce sulla vicenda.

Accoltella 28enne vicino alla variante: arrestato figlio del ras. Vittima trasportata in elicottero

Montesarchio (BN)
È stato tratto in arresto Maglione Giuseppe, 24 anni di Montesarchio, per tentato omicidio.
Il Maglione, che ha nominato come suo difensore di fiducia l’avvocato Vittorio Fucci, questa notte ha accoltellato gravemente un ragazzo di 28 anni E.A.

La persona offesa è in pericolo di vita ed è stato condotta al Monaldi in elicottero.

❇️ Il Maglione è figlio del noto pregiudicato di Montesarchio Maurizio Maglione

La vittima era stata portata prima al San Pio di Benevento, poi trasferita al Monaldi per la gravità delle ferite.

Secondo una prima ricostruzione, tutto sarebbe accaduto verso le ore 4 nei pressi la variante della cittadina, all’altezza del deposito giudiziario. Una zona isolata che sarebbe stata raggiunta con un’auto.
È questo il luogo del ferimento del giovane, che sarebbe stato colpito oltre venti volte.
Scattato l’allarme, è stato immediatamente soccorso e trasportato a Benevento.

🔴 Non è da escludere che si fossero incontrati per un chiarimento e poi la cosa è degenerata‼️

giovedì 8 dicembre 2022 aggiornamenti alle ore 19:00

#sapevatelo2022

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti