Le Cronache Lucane

CINGHIALI: NEL 2021 DANNI PER 1,2 MLN

Emergenza cinghiali: nel danni alle colture per 1,5 milioni di euro

Nel 2021 i cinghiali hanno provocato danni alle colture agricole lucane per oltre 1,2 milioni di euro e 303 incidenti stradali: lo ha reso noto l’assessore all’agricoltura della Regione Basilicata, Franco Cupparo, aggiungendo che sono stati abbattuti 8.097 ungulati.

Cupparo ha convocato “un tavolo specifico” per il prossimo 11 maggio, “per monitorare la situazione di emergenza determinata dalla presenza di cinghiali in costante espansione numerica e territoriale in tutta la regione”.

Secondo l’assessore, è “prioritario fare il punto su quanto sta accadendo e sull’attività di controllo e selezione prima di avviare ulteriori iniziative ed azioni. Diventa perciò necessario definire le misure necessarie al fine di ridurre e contenere i danni provocati dai cinghiali alle colture e ridurre i rischi per l’incolumità delle persone anche in relazione agli incidenti stradali. E’ dunque auspicabile – ha concluso – la condivisione di un percorso che possa ricondurre ad uno stato di calamità considerato che la specie è di difficile gestione faunistica”.

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti