Le Cronache Lucane

BENNARDI SI DIMETTA O CAMBI GIUNTA

Lo chiede Angelino (Udc) che invita il Sindaco a trovare nuovi alleati per governare Matera

Il Commissario Udc del Materano Angelino interviene sulla situazione politica al comune di Matera paragonandola ad una vera e propria polveriera. La maggioranza guidata da Domenico Bennardi è ormai implosa con le dimissioni degli assessori Summa all’ambiente e Tantone alla mobilità ma il sindaco di Matera- dice Angelino- fa finta che non sia successo nulla e si affida ai comunicati dei pentastellati per rassicurare i cittadini. Per Bennardi tutto va bene e l’Amministrazione a suoi avviso continua a portare avanti il programma presentato agli elettori. Ovviamente- dicono dall’Udc- siamo alla fanta-politica. La città è ferma, gli eventi sono arrivati grazie al coraggio di privati cittadini e l’Amministrazione Comunale ha fatto ben poco per animare il territorio e invitare i visitatori a soggiornare a Matera. La pandemia non ha aiutato ma ora è arrivato il momento di invertire la rotta. Angelino non le manda a dire e a Bennardi chiede di fare uno sforzo: un atto di coraggio che porti all’azzeramento della giunta con la scelta dei nuovi assessori e la richiesta della fiducia. Se ci sarà maggioranza bene per lui, altrimenti che prenda atto del fallimento della coalizione politica che lo ha sostenuto al ballottaggio contro Sansone e vada a casa. Per Angelino è dunque l’unica strada possibile per non continuare a tenere Matera e i materani in ostaggio. Matera merita un’Amministrazione degna della sua storia e dei grandi risultati che ha ottenuto negli ultimi anni in termini di visibilità e promozione nel mondo. I dilettanti allo sbaraglio- conclude il responsabile Udc- non portano prospettive incoraggianti e penalizzano la città.

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com