Le Cronache Lucane

LO SGUARDO DI ROSATO ALLE AMMINISTRATIVE

Rosato nelle zone industriali di San Nicola e della Val Basento e poi a Matera.

«Le amministrative sono una partita importante la politica nazionale si concentri per far ripartire l’economia e dare risposte agli italiani che, dopo questa crisi, si aspettano, con Draghi, una politica capace di rilanciare il Paese. Lavorare insieme, cosa che abbiamo sempre sostenuto, aiuta a lavorare meglio»

«La felicità di trovarsi a fare politica in presenza dopo riunioni dietro gli schermi è bellissimo. Un bellissimo colpo d’occhio che mi spinge a fare di più per il progetto Italia Viva. Non dobbiamo più darci dogmi e posizioni ma solo essere radicali nei valori. Avevo un sogno di avere un partito riformista. Il governo Draghi è la grande occasione per ricomporre il partito dei riformisti, il nostro partito dove ci sentiamo a casa». Antonio Rubino sindaco di Moliterno.
«Con le aree interne della Basilicata che rappresento ho un sogno, quello di tornare alla politica. Ci siamo ripiegati in una responsabilità forte noi sindaci, durante l’emergenza. Abbiamo fatto un lavoro in solitudine istituzionale folle. Occorre creare spazi per comunicare nuovamente con la gente. Abbiamo la responsabilità oggi di riportare la credibilità in politica. Dobbiamo costruire la nuova storia partendo dalle nostre storie». Lino De Luise  Sindaco di Spinoso.
«Ci voleva rivedersi in questo splendido scenario di Matera. Con Mario Polese e Luca Braia c’è stata subito sintonia. Parliamo di infrastrutture, al sud abbiamo necessità di rafforzare la rete viaria e ferroviaria. Non solo le trasversali in Basilicata, ricordiamoci che dobbiamo ripartire dall’incentivo sulle infrastrutture per contrastare anche il problema del dissesto idrogeologico». Filippo Sinisgalli, Sindaco di Missanello.
«Serve una giustizia che permette al cittadino di essere tutelato in ogni occasione. Italia Viva è il partito della capacità e della competenza». Antonio di Lena – consigliere di opposizione Tolve. «In Basilicata si possono perdere le elezioni ma dobbiamo anche essere capaci di fare autocritica. Abbiamo bisogno di interpretare attraverso questa forza politica il momento storico che viviamo e le sue criticità. Sono certo che non ci manchino le soluzioni da tradurre in azioni politico-amministrative. Italia Viva a livello nazionale e con i consiglieri Regionali Polese e Braia deve dare voce e a un assetto politico rinnovato che non si sottrae a dare risposte ai cittadini». Avv. Giovanni Santarsenio di Lagonegro.

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com