Le Cronache Lucane

MATERA: MANIFESTAZIONE FILIERA TURISTICA

“Rispettiamoci per ripartire insieme”: Covid e riaperture, gli operatori di settore in piazza Vittorio Veneto

«Dopo 426 giorni le attività del comparto turistico sono ancora chiuse»: con queste premesse, gli operatori del settore turistico sono scesi in piazza Vittorio Veneto a Matera. Al centro della manifestazione, chiamata “Rispettiamoci per ripartire insieme”, diverse richieste tra cui una «accelerazione della campagna vaccinale», un «prolungamento degli ammortizzatori sociali anche dopo la riapertura», oltre che un «accesso al credito garantito interamente dallo Stato a tasso zero e di durata di almeno 15 anni». Tra le criticità lamentate dai rappresentati del settore, l’indice RT «che non po’ essere un dato determinante per la chiusura delle attività» e il tasso di contagiosità, ritenuto dagli operatori «ancora alto» e indice di «un evidente fallimento delle Istituzioni nella gestione dei controlli sul territorio». Una iniziativa partecipata e che ha visto la presenza di diverse organizzazioni di rappresentanza del settore turistico, industriale e non solo, tra cui Assoturismo, Assoristoratori, Assohotel, Confesercenti, Confguide, Ode, Associazione B&B Matera, Fiavet Campania-Basilicata, Confapi Matera, Cna, Confartigianato, CAM (Consorzio Albergatori Matera) e Confindustria Basilicata.

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com