Le Cronache Lucane
AttualitàBasilicata

GALELLA SU RICONOSCIMENTO 3 BICCHIERI VINI LUCANI

L’assessore alle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Alessandro Galella, “desidera congratularsi con i produttori di vino della Basilicata per il prestigioso riconoscimento ottenuto quest’anno nella guida Vini d’Italia di Gambero Rosso. Il massimo riconoscimento, i Tre Bicchieri, è stato assegnato a diversi vini provenienti dalla Regione, dimostrando l’eccellenza della viticoltura lucana”.

Tra i vini premiati – spiega l’assessore – spicca l’Aglianico del Vulture Calice 2021 di Donato D’Angelo e di Filomena Ruppi, che si è saputo distinguere per la sua straordinaria qualità e per l’impeccabile lavoro svolto dai viticoltori locali. Altro produttore di spicco è Cantine del Notaio, a cui è stato assegnato il Tre Bicchieri per l’Aglianico del Vulture-Il Repertorio 2021. Il vino si contraddistingue per il suo carattere unico e la sua grande eleganza, catturando l’essenza stessa della regione. Non possono mancare le congratulazioni per Terra dei Re, che ha ottenuto il massimo riconoscimento grazie al suo Aglianico del Vulture Nocte 2019. La firma di Terra dei Re si è rivelata un’autentica garanzia di qualità e di eccellenza nel panorama vitivinicolo lucano”.

La Basilicata – continua l’Assessore – si consolida come una destinazione enogastronomica di grande fascino e qualità, grazie a vigneti che, come veri giardini, custodiscono segreti millenari, raccontando storie di passione e tradizione tramandate di generazione in generazione. Diventa fondamentale promuovere e sostenere l’agricoltura e la viticoltura della Regione, spingendo sempre più in alto gli standard qualitativi dei vini lucani e contribuendo alla crescita economica del territorio”.

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Contentuti protetti