Le Cronache Lucane

CEAM, IL MOLISANO IALENTI IN VATICANO A ‘SPORT PER TUTTI’

Il direttore del turismo della Ceam Mario Ialenti parteciperà a Città del Vaticano al summit internazionale “Sport per tutti”

Il direttore della pastorale del turismo della Conferenza Episcopale Abruzzese-Molisana (Ceam) Mario Ialenti parteciperà a Città del Vaticano al summit internazionale “Sport per tutti – coeso, accessibile e a misura di ogni persona”. Ialenti, componente della Fondazione Giovanni Paolo II per lo sport, sarà ai lavori aperti a duecento delegati provenienti da tutto il mondo. La sua presenza è stata voluta direttamente dai Cardinali Ravasi e Farrell. “Il suo lavoro e la sua esperienza a favore della promozione dei valori sportivi aiuterebbero a rendere questo evento un’occasione per valorizzare il ruolo dello sport nella società e produrre un programma di azione per creare un vero cambiamento sociale” si legge nella lettera di invito. L’obiettivo dell’evento è coinvolgere le maggiori istituzioni e organizzazioni sportive e intergovernative, per dare risposta ai richiami del Santo Padre sulla responsabilità sociale dello sport nella società e sull’importanza della pratica sportiva come mezzo di crescita umana, educativa e spirituale. Il prossimo 30 settembre, alle 17, è prevista la firma del documento di intenti alla presenza di Papa Francesco. “E’ per me un onore essere stato inviato e selezionato a partecipare a questo importante Summit – ha dichiarato Mario Ialenti -. Spero di essere all’altezza e di dare un contributo perché lo sport torni ad essere laboratorio di formazione e preparazione alla vita. Oggi lo sport come tutta la società civile da ampio spazio alle politiche dello scarto e non della condivisione e inclusione”.

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti