Le Cronache Lucane

ABRUZZO, “GELMINI-CARFAGNA DA FESTINI A STATISTE”

Le parole del presidente Marsilio suscitano lo sdegno della politica

«A me dispiace vedere due care amiche come Mariastella Gelmini e Mara Carfagna fare quella scelta. Auguri per il loro percorso politico, dopodichè due persone che fino a ieri erano considerate delle poco di buono, frequentatrici dei salotti e dei festini di Arcore oggi sono due nobildonne e due grandi statiste che salvano il mondo e l’Europa dalla cattiva destra sovranista». Sono le parole pronunciate a SkyTg24 dal presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio (Fdi), e che subito accendono lo sdegno della politica. Sdegno unanime della politica. Tra i primi a reagire c’è Carlo Calenda che proprio oggi ha tenuto a battesimo il debutto delle due ministre nel suo partito: «Marco Marsilio, un “uomo”, anche presidente di Regione, che si esprime come Lei dimostra di essere un piccolo troglodita», twitta. L’indignazione corre in rete e coinvolge anche il senatore Pd Andrea Marcucci: «Le parole di Marsilio si commentano da sole. Diciamo che nella destra il nervosismo è alle stelle. Solidarietà alle due ministre».

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti