Le Cronache Lucane

MAIELLA, MUORE GIOVANE ESCURSIONISTA

Nel tentativo di recuperare il cane, vola giù per 15 metri

Un giovane escursionista 36enne di Montesilvano è morto scivolando giù per 15 metri lungo un dirupo sulla Maiella. Il ragazzo era a spasso con il suo cane. La caduta è avvenuta sulla cima Murelle, al confine tra i territori di Pennapiedimonte e Fara San Martino, è caduto nel tentativo di rincorrere il cane che poi è morto dal veterinario. Erano partiti dal rifugio Pomilio, ma quando si sono trovati lungo il sentiero che si trova sotto l’anfiteatro delle Murelle, nel tratto di passaggio obbligato dove è presente un cavetto di acciaio di sicurezza, il ragazzo per recuperare l’husky caduto, è precipitato giù. A nulla sono serviti i soccorsi attraverso l’elicottero del 118 e i carabinieri forestali.

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti