Le Cronache Lucane

LAURIA SI CANDIDA COME CENTRO SOCIO-SANITARIO POLISPECIALISTICO. PITTELLA: «VIVA SODDISFAZIONE»

La proposta presso il Distretto lauriota è stata avanzata dal Dg dell’Asp Stopazzolo insieme al Ds D’Angola del Dipartimento regionale


LAURIA. «Ringrazio il direttore generale dell’Asp dr. Giampaolo Stopazzolo, il direttore sanitario dr. Luigi D’Angola per aver proposto la candidatura alla missione 5 del Pnrr di un Centro Socio-Sanitario Distrettuale Polispecialistico presso il Distretto di Lauria». Ad affermarlo, per mezzo di una nota ufficiale, è il sindaco lauriota il senatore Gianni Pittella che spiega come «con delibera n. 400 del 9 giugno 2022, per un importo di 2.200.000 euro, finalizzato in particolare all’accoglienza di migranti e profughi e alla lotta alla fragilità sociale e al disagio» è stata avanzata la proposta del Centro Socio-Sanitario Distrettuale.

«Per il mio tramite – continua il senatore Pittella – la Città di Lauria, che aveva offerto la sua candidatura ad ospitare tale centro esprime vivi apprezzamento e soddisfazione per la scelta compiuta ».

E, a conclusione della nota, il primo cittadino lauriota, il senatore Gianni Pittella non manca di rinnovare i ringraziare «sia i responsabili dell’Asp, che il Dipartimento Regionale per la sicurezza sociale-sanitaria, il dr. Giampaolo Stopazzolo e il direttore sanitario dr. Luigi D’Angola ».


 

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti