Le Cronache Lucane

STATALE 7, MERRA SI CONFRONTA CON I SINDACI

L’Assessore Regionale alle Infrastrutture Donatella Merra ha incontrato alcuni sindaci della collina materana

I recenti incidenti mortali che si sono verificati sulla strada statale 7 hanno riportato l’attenzione di istituzioni e politica sulle annose criticità che riguardano questa arteria così trafficata e strategica.
Per queste ragioni l’assessore regionale alle infrastrutture Donatella Merra ha convocato un confronto a Matera a cui hanno preso parte alcuni sindaci della collina materana, alcune associazioni culturali e una rappresentanza sindacale.
Prima di dare avvio al confronto, la stessa Merra, ha illustrato i tre punti fondamentali di interventi stradali topici che riguardano il territorio della collina materana e ha dato conto delle relative somme economiche per essi già stanziate o ancora da stanziare.
Sottoponendo poi l’intera mappatura degli interventi infrastrutturali enunciati ad un vaglio più tecnico e restringendo il focus all’attuale stato dell’opera, è risultato dalla conferenza stampa che delle somme previste per i tre interventi stradali, l’unica già realmente disponibile, al netto dei tecnicismi e della fattibilità tecnico economica dei progetti, è quella dei circa 80mln di euro che riguardano il tratto della Matera Ferrandina.
Preoccupato per i recenti incidenti stradali sulla SS7 si è dichiarato il Sindaco Bennardi che poi ha sollecitato un fattivo intervento.
Nel complesso, durante il confronto, si sono registrati intenti propositivi e fattivi da parte di tutti i presenti, nelle componenti politiche istituzionali, associative e sindacali, e l’assessore Merra ha ribadito più volte che farà davvero di tutto per assicurare l’effettivo stanziamento delle risorse e la realizzazione dei lavori.

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti