Le Cronache Lucane

MARGIOTTA METTE LE ALI ALLA BASILICATA

Avviato il dibattito pubblico che porterà l’alta velocità vera. Il Sen.: “Scettici si ricrederanno”


“Con l’avvio del dibattito pubblico sul lotto Battipaglia – Romagnano della AV SA-RC e della interconnessione con AV Potenza-Battipaglia -afferma il Senatore Salvatore Margiotta, Capogruppo Pd in Commissione Lavori pubblici e comunicazioni- “inizia decisamente a prendere corpo il disegno strategico cui, insieme all’allora Ministro Paola De Micheli, ho molto lavorato da Sottosegretario del Conte bis. Lavoro svolto in più tappe, di cui ricordo le principali: finanziamento del PFTE della AV Taranto-Metaponto-Potenza-Battipaglia; inserimento del tronco AV Potenza-Battipaglia tra le opere da finanziare con il PNRR per un importo di 450 mln di euro; nomina dell’Ad di RFI, Vera Fiorani, quale Commissario straordinario, sia della SA-RC che della Taranto-Metaponto- Potenza-Battipaglia”, sottolinea Margiotta.

“Grazie al grande lavoro del Commissario e della Struttura della RFI, i tempi sono stati sin qui rispettati e confido che lo siano anche quelli della realizzazione, entro il 2026. Chi, in questi ultimi giorni, ha seminato scetticismo sull’opera, ha tempo e modo di ravvedersi; spero che la stessa Giunta regionale abbia piena consapevolezza dell’importanza dell’intervento e della prosecuzione successiva da Potenza a Taranto.

Al contempo, il dibattito pubblico può costituire una grande e democratica occasione per il protagonismo della società lucana. Infine -conclude il Senatore- ottime notizie sono in arrivo anche sulla Ferrandina-Matera che vede ancora una volta l’AD Fiorani quale Commissario straordinario”.


 

Le Cronache Lucane