Le Cronache Lucane

CARIELLO (LEGA): “LO STALLO POLITICO NON SI TRASFORMI IN PARALISI AMMINISTRATIVA”

Il consigliere della Lega interviene sulla crisi di maggioranza a seguito delle dimissioni dell’assessore Cupparo

“Le dimissioni di Franco Cupparo dal suo incarico di assessore lasciano un vuoto amministrativo in un settore che, soprattutto in questo momento, avrebbe bisogno di un’azione politica chiara e condivisa.”
Lo afferma il consigliere Pasquale Cariello che continua: “Il mio appello va a tutte le forze di maggioranza affichè si mettano da parte gli attriti personali in favore del bene del popolo lucano. Lo stallo politico non può e non deve trasformarsi in paralisi amministrativa. Tanto è stato fatto in termini di azione politica dall’esecutivo e dalla maggioranza, ma bisogna avere il coraggio di ammettere che tanto altro c’è ancora da fare. Ai cittadini non interessano le beghe tra partiti, si aspettano risposte in merito all’occupazione, al sostegno per l’insediamento di nuove attività produttive, a politiche giovanili efficaci e a tutto ciò che riguarda il benessere della Basilicata. Sono certo che il presidente Bardi saprà indicarci la strada da seguire per uscire da questa impasse, come farebbe un buon padre di famiglia.”
Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com