Le Cronache Lucane

BELLA: SMALTIMENTO ILLECITO DI PANNELLI DI ETERNIT

Un sessantenne scoperto dai Carabinieri affaccendato a sotterrare i rifiuti nocivi

I militari della Stazione CC Forestale di Bella hanno deferito all’autorità giudiziaria un sessantenne di Bella per gestione illegale di rifiuti speciali consistenti in pannelli di eternit.

L’autore del reato, dopo aver smantellato la copertura di un fienile realizzato con lastre di eternit senza la necessaria autorizzazione, stava collocando il materiale in un fossato laterale al capannone per frantumarlo e ammassarlo prima del totale interramento, da effettuarsi con l’aiuto di una macchina escavatrice.

I militari hanno provveduto altresì al sequestro penale del capannone, del materiale presente, dell’area su cui il materiale è stato depositato e del mezzo utilizzato.

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com