Le Cronache Lucane

«NONOSTANTE LA PRESENZA INVASIVA DEL COVID, RIPORTARE CENTRALE LA QUALITÀ DELL’ISTRUZIONE»

Per Bellettieri «rispettando ancora le necessarie regole sanitarie» è possibile «garantire a tutti il diritto allo studio»

Anche il consigliere regionale di Forza Italia, Gerardo Bellettieri, si è unito al coro politico di auguri di buon inizio di anno scolastico
«Oggi riparte la fantastica avventura della scuola – ha dichiarato Bellettieri – e io non posso che augurare che sia un anno da vivere insieme e da condividere e, soprattutto, caratterizzato da una ricostituita normalità nella quale sia possibile recuperare il tempo perduto dei nostri rapporti, migliorandoli nella rinnovata consapevolezza della loro importanza per tutti».
«Ora – ha proseguito Bellettieri – è il momento della loro ricompensa che sta nel ritorno a una vita normale e il nostro impegno di adulti sta nel garantirlo, passo dopo passo, rispettando ancora le necessarie regole sanitarie. Quello di quest’anno è un inizio scolastico caratterizzato dalla presenza di sentimenti contrastanti, c’è incertezza su come potrà evolvere questa situazione per la presenza ancora troppo invasiva del Covid-19, ma al tempo stesso qualche luce di speranza e voglia di ricominciare». «In quest’ottica – ha rimarcato il consigliere regionale di Forza Italia -, desidero ringraziare i più giovani per la loro massiccia adesione alla campagna vaccinale condotta dalla nostra Regione e indirizzata prevalentemente agli studenti, in quanto hanno permesso, oggi, di riaprire le scuole e riprendere le lezioni in presenza. Pur sempre, ovviamente, con attenzione e cura e con tutte le precauzioni, perché è interesse di tutti che la scuola possa ripartire in sicurezza e garanti-re a tutti il diritto allo studio e alla socialità per l’intera durata dell’anno scolastico. La scuola è vita, è socialità, è progresso, è libertà, è continuità generazionale: sono certo che non mancherà la collaborazione di tutti per perseguire, con responsabilità e sacrifici, il desiderio comune della ripartenza didattica»
«Il mio augurio – ha concluso Bellettieri – è che sia per tutti un anno sereno e che veda riportare al centro dell’attenzione la qualità dell’istruzione che si deve ai nostri ragazzi. Grazie an-he a tutto il personale scolastico per lo spirito di servizio e il senso di responsabilità dimostrato durante l’emergenza sanitaria, perché è proprio grazie all’impegno di tutti che il nostro Paese può ripartire».

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com