Le Cronache Lucane

FEDERTREK E IL “BEL CAMMINO”

Il turismo lento per la scoperta dei Borghi Eccellenti Lucani

Anche quest’anno Federtrek organizza per domenica 13 Ottobre la Giornata Nazionale del Camminare, un evento che ha visto una fortissima crescita in termini di partecipazione dei cittadini negli ultimi tempi. Ogni anno persone, comuni ed associazioni, aderiscono alle tantissime iniziative di sensibilizzazione, consapevoli degli innumerevoli benefici in termini di benessere psico/fisico determinati dalla mobilità pedonale. «Quest’anno si è deciso di porre un’attenzione particolare al tema del Turismo Lento –spiega il coordinamento BEL-  attraverso la promozione dei Cammini storico culturali anche con la pratica del trekking urbano come forma di conoscenza lenta e consapevole dei nostri stupendi borghi. Pertanto la rete di cooperazione Borghi eccellenti Lucani, ha deciso di aderire alla giornata e dare vita alla manifestazione BEL CAMMINO proponendo un “manifesto unico” di 9 diversi cammini, in 9 diversi borghi con percorsi e mete uniche nella loro bellezza e nella loro identità, ma unite da un territorio comune che punta alla valorizzazione e alla promozione di un’area vasta. Ruoti : “camminata archeologica” alla Villa Romana di San Giovanni, Brindisi Montagna : “passeggiata tra saperi e sapori” Monastero di San Demetrio, Chiesetta di San Lorenzo martire, mulino della Grancia e percorso dei frati certosini; San Severino Lucano  “Passeggiata naturalistica” sentiero della Guardia e ruota panoramica; Sasso di Castalda : “Percorso di San Cosimo”; Castelgrande “escursione sulla vetta Monte Giano”; San Fele: “trekking urbano borgo antico e cascate; Pietrapertosa: “sulle tracce di Bomar il Saraceno” ; Satriano di Lucania: “al confine col passato, visita alla rocca di avvistamento sulla storia; Sant’Angelo le Fratte : “cammina a Campo di Venere” .

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com