Le Cronache Lucane

MARTINA FRANCA: MALTRATTATA DA FIDANZATO

Maltrattamenti e stalking anche da parte della suocera la quale le versava benzina addosso per minacciarla


La polizia di Martina Franca (Ta) ha concluso le indagini nei confronti di un 30enne, pregiudicato del posto, e di sua madre 50enne, entrambi accusati di lesioni, maltrattamenti e stalking verso la fidanzata del giovane, di 27 anni. Le indagini sono scattate quando dal pronto soccorso è arrivata la notizia della giovane in codice rosso, con un trauma cranico, il setto nasale rotto e varie ecchimosi. Già in passato la 27enne era stata malmenata, e anche la madre non perdeva occasione per minacciarla. Tutto è stato accertato anche grazie ai messaggi sul cellulare della ragazza, sottomessa da molti anni. Addirittura la madre del fidanzato, per impaurirla, le aveva gettato addosso della benzina e minacciato di bruciarla con una sigaretta, se avesse denunciato.

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com