BARI: PROCLAMAZIONE DI ANTONIO DECARO

Condividi subito

Il rieletto sindaco di Bari, Antonio Decaro, presidente nazionale dell’Anci, ha dedicato la sua proclamazione “ad un sindaco che non c’è più, il sindaco di Rocca di Papa, Emanuele Crestini, che oggi ha perso la vita 10 giorni dopo l’incendio nel palazzo comunale”: “un eroe vero” – ha detto – che “ha permesso a tutte le persone che erano presenti nel palazzo di salvarsi, è uscito per ultimo, arrivando a perdere la vita, ma ha aspettato che da quel palazzo uscissero tutti i dipendenti del Comune e tutti i consiglieri”.
    Alla proclamazione, Decaro ha detto che dedicherà “i prossimi cinque anni di impegno e di lavoro agli ultimi, a chi non ha nulla, a chi si sente isolato e discriminato, a chi resta indietro, alle persone più deboli, per migliorare le condizioni di vita della nostra comunità”. E che sarà “il sindaco di tutti – ha aggiunto – di chi mi ha votato e di chi non mi ha votato, di chi mi contesta e mi critica”

Condividi subito

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com