PICERNO CERIGNOLA 4-1

Condividi subito

 

 

La favola del Picerno non è più una favola. Ormai gli uomini del tecnico Giacomarro sono i padroni della serie D. È finita 4-1 Picerno Cerignola, ossia la prima contro la seconda in classifica del girone H. Doveva essere questa la partita della verità per i rosso blu ed allora la partita valevole per il sedicesimo turno dice che il Picerno può puntare alla serie C. La gara del Curcio è stata spettacolare e ricca di gol. Al 18’ Esposito , sempre lui, ha portato in vantaggio l’undici di Giacomarro cui è seguito il raddoppio, 9 minuti dopo, siglato da Tedesco. L’uno due sembrava fatale al Cerignola che però con Foggia accorciava le distanze alla mezz’ora. Al tramonto del primo tempo però era Langone a ristabilire le distanze tra Picerno e Cerignola e probabilmente il terzo gol del Picerno spostava definitivamente l’inerzia della gara verso i lucani. Nel secondo tempo la squadra di casa amministrava bene il doppio vantaggio ed anche questo è un segnale di forza e maturità per un organico che non dimostra crepe e nemmeno soffre di vertigine. La partita si chiudeva col 4-1 siglato da Pitarresi per l’apoteosi finale. A Picerno si sogna la serie C ed adesso sarebbe anormale il contrario. La classifica dice più 5 sull’11 di mister Bitetto. Questo girone di andata si è rivelato un capolavoro. Adesso è il momento di insistere. Crederci !

Condividi subito

Vittorio Laviano

335 6939972

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com