IL CONSIGLIO APPROVA L’ASSESTAMENTO DI BILANCIO

Il Consiglio regionale ha approvato, oggi, a maggioranza, con 11 voti favorevoli di Pd, Pp, Udc, Pdl-Fi, Gm, Psi e 2 voti contrari del M5s, la proposta di assestamento del bilancio di previsione finanziario per il triennio 2016/2018 del Consiglio regionale e la riclassificazione di alcune voci di entrata e di spesa del bilancio. Con il provvedimento di assestamento si provvede, sulla base dei dati del rendiconto, all’aggiornamento della consistenza dei residui attivi e passivi, del saldo finanziario attivo, della giacenza di cassa e delle previsioni riferite al fondo pluriennale vincolato. Inoltre, si procede alla modifica di alcune previsioni di entrata e di spesa alla luce dei fatti gestionali sopravvenuti. L’avanzo definitivamente accertato ammonta a 5.946.276,63 di cui 133.408,32 a destinazione vincolata. L’avanzo, al netto di alcune somme vincolate e degli accantonamenti, sarà versato nel Bilancio generale della Regione Basilicata. Successivamente, durante la votazione sul rendiconto 2015 del Parco regionale Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane, constatata la mancanza del numero legale, il presidente dell’Assemblea Mollica ha dichiarato sciolta la seduta.