Le Cronache Lucane

LA CRIMINOLOGA URSULA FRANCO ANALIZZA L’INTERVISTA RILASCIATA DA ANDREA LANDOLFI CUDIA A SIMONE TOSCANO DI QUARTO GRADO

Un innocente non ci sorprenderà, negherà in modo credibile già nelle prime battute e lo farà spesso, se necessario. Un innocente mostrerà, inoltre, di possedere la protezione del cosiddetto “muro della verità” (wall of truth), un’impenetrabile barriera psicologica che permette ai soggetti che dicono il vero di limitarsi a rispondere con poche parole in quanti gli stessi non hanno necessità di convincere nessuno di niente. Leggi tutto
Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com