Le Cronache Lucane

Revenge Porn, sì all’unanimità al reato: carcere sino a sei anni e maximulte di 15mila euro

Lega e 5 stelle cambiano idea: l'emendamento sul revenge porn passa all'unanimità - Accordo raggiunto in commissione Giustizia nel pomeriggio e confermato dal voto in aula a Montecitorio. La Lega ha invece ritirato l'emendamento sulla castrazione chimica, evitando al governo di non avere i numeri per farlo passare Leggi tutto
Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti