Le Cronache Lucane

PROGRAMMA D’AZIONE PER LA RINATURAZIONE DELL’AREA DEL PO

L’obiettivo dell’Investimento è la riduzione dell'artificialità dell'alveo di almeno 37 km entro marzo 2026, così da contribuire al recupero del corridoio ecologico rappresentato dal letto del fiume Po, costituito da una notevole diversità di ambienti (ad esempio, rive, isole, banchi di sabbia) che devono essere protetti e ripristinati Leggi tutto
Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti