AttualitàBasilicataBlog

MACCHIA GIOCOLI, I RESIDENTI: «RIDATE VITA ALLA NOSTRA PIAZZA»

L’appello degli abitanti che sperano in maggiore attenzione per un luogo dalle grandi potenzialità, abbandonato a sè stesso

Le elezioni amministrative si avvicinano, l’11 maggio si presentato le liste con i candidati e si partirà con la campagna elettorale. Tanti saranno i progetti per la città sbandierati da questo o quel candidato. Ma al di là delle promesse da campagna elettorale tante sono le situazioni critiche a Potenza che meriterebbero attenzione da parte delle Istituzioni, tra queste vi è la piazza del quartiere Macchia Gioco- li. Un quartiere nato nel- l’immediata periferia della città capoluogo e poi pian piano è stata inglobata nel tessuto urbano della città. Gli abitanti del rione Macchia Giocoli gradirebbero infatti che la loro piazza tornasse agli antichi splendori, fosse «manutenuta e tornasse ad essere utilizzata per scopi ricreativi e di utilità sociale». È questo l’appello che i residenti del quartiere lanciano alla prossima amministrazione comunale, qualunque esse sia, e che sperano non rimanga inascoltato. L’ultimo intervento effettuato nell’area in via Rocco Scotellaro risale al 2010 con i fondi Por, dopo di chè il nulla. La piazza è stata poi abbandonata da chi doveva farne un luogo di socializzazione e aggregazione , oggi tutto è fuorchè questo. Si potrebbe, ad esempio, creare un’area sgambamento ca- ni che sarebbe molto utile per gli amici a quattro zampe e per i propri padroni. Sarebbe una bella sfida per i nuovi amministratori del capoluogo, studiare un modo per donare nuova vita al luogo tanto amato dai residenti che già devono fare i conti con tante al- tre criticità di cui, putroppo, il quartiere è vittima. Se qualcuno prenderà in considerazione un restilyng della piazza di Macchia Giocoli lo scopriremo presto, soprattutto lo scopriranno i residenti abbandonati da troppo tempo.

Rosamaria Mollica

3331492781

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Contentuti protetti