AttualitàBasilicata

PIRO RACCONTA IL «DISASTRO FALABELLA»

Il vicepresidente del Consiglio regionale, in dieci punti analizza i primi mesi dell’Amministrazione a Lagonegro

Sono passati 4 mesi circa dalle elezioni amministrative che hanno visto la vittoria di Salvatore Falabella al comune di Lagonegro . I fatidici primi 100 giorni per dare una propria impronta all’attività amministrativa sono trascorsi ed è giunto il momento di fare un primo bilancio.

A tirare le somme dell’operato dell’Amministrazione Falabella in una intervista nella sala stampa Nino Postiglione del Palazzo della Regione Basilicata  è il vicepresidente del Consiglio regionale Francesco Piro. Dieci punti individuati e analizzati dal vicepresidente del Consiglio di Forza Italia per dimostrare l’immobilismo e l’inadeguatezza di chi amministra Lagonegro.   Finanziamenti persi o quasi, aumento dell’indennità, cittadini vessati dalle tasse. Tra le occasioni perse o comunque non ancora colte, la possibilità di realizzare un piscina coperta. Realizzare insomma un polo sportivo. Nell’elenco vi è anche la rinuncia al finanziamento per la demolizione e ricostruzione della scuola di piazza della Repubblica

Rosamaria Mollica

3331492781

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Contentuti protetti