Le Cronache Lucane

SANITÀ, PARLANO CANNIZZARO E SUMMA

OLTRE IL GIARDINO Alle 21 su Cronache Tv si discuterà anche di donne e quote non rispettate nel Pd

Sul canale 68 del digitale terrestre, digitando il tasto blu questa sera sarà possibile in tutta Italia vedere un’importante puntata di Oltre il Giardino condotta da Paride Leporace. Ospiti della serata Francesco Cannizzaro, leader lucano di “Noi con l’Italia” e avvocato esperto di sanità e Angelo Summa, leader storico della Cgil lucana e attualmente alla testa dei pensionati del primo sindacato italiano.

ESISTE UN PROBLEMA DI GENERE NEL PARTITO DEMOCRATICO?

Divenne un meme che girò sui social la risposta di Giorgia Meloni che dicendo «mi guardi onorevole Serracchiani, le sembro una donna che sta un passo indietro agli uomini?», zittì quella che era il capogruppo del Pd alla Camera. Dopo qualche mese, mentre Giorgia Meloni continua ad essere il segretario nazionale del Primo Partito italiano e il Presidente del Consiglio dei Ministri, Debora Serracchiani non è più il capogruppo del Pd. Il nuovo segretario del Partito ha deciso che il capogruppo alla Camera dei Deputati dovesse essere un uomo. Nel frattempo la segreteria regionale del partito della sinistra italiana non ha nessun componente donna anche se Giovanni Lettieri è pronto a correggere la situazione. La sinistra italiana è stata per anni formalmente la paladina dei diritti e della parità tra i sessi, alla prova dei fatti è a destra che questa parità è stata ottenuta davvero. La stessa elezione della Schlein appare un’emulazione di quella della Meloni, insomma una sinistra costretta ad inseguire la destra su un campo in cui ha fatto protagonismo retorico.

SANITÀ PUBBLICA, PRIVATA E CONTI

Se il ribaltamento sul ruolo delle donne è a tutto vantaggio della destra italiana, quello sulla Sanità è a danno del centrodestra lucano che non conferma la tradizionale efficienza del centrodestra italiano in campo sanitario. Il nodello lombardo, infatti, inventato da Formigoni, conservato e strutturato da tutti i Governatori, infatti, è il fiore all’occhiello del modello sanitario del centrodestra ed è sicuramente un simbolo di efficientismo. Un efficientismo fondato sul principio di sussidiarietà e di concorrenza tra pubblico e privato con una netta separazione tra decisore della spesa e la struttura sanitaria che ha creato un modello efficiente ed operativo, sano dal punto di vista economico e funzionante dal punto di vista sanitario. In Basilicata questo non sembra accaduto, le strutture private lamentano inefficienze e mancanze strategiche della Regione e la recente visita degli ispettori conferma questo andamento. Quali sono le effettive responsabilità del centrodestra e quali sono stati gli errori? Queste le domande che ci poniamo e che potremo ai nostri ospiti.

CANALE 68, PREMENDO IL TASTO BLU

Per sapere cosa hanno detto i nostri ospiti, quali le loro visioni politiche ed economiche, quali le loro proposte? Per scoprirlo è semplice. Basta andare alle ore 21 sul nostro canale vetrina 68 e premere il tasto blu. In questi modi potranno vederlo da tutta Italia e scoprire la situazione in Basilicata. Una rivoluzione per la nostra Regione, un esempio per le classi dirigenti ferme da anni.

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Contentuti protetti