Le Cronache Lucane

VELENO ALLA COLONIA FELINA, MUOIONO TRE GATTI

Alcuni ignoti hanno utilizzato della lumachicida per uccidere i felini. Intervenuti volontari e polizia locale

Ha fatto il giro d’Italia ed è diventata virale sul web la notizia del vile gesto di alcuni ignoti che, qualche giorno fa, hanno avvelenato una colonia felina a Nardò. Gli agenti della polizia locale del comune neretino sono a lavoro per dare un volto a chi si è macchiato dell’atto spregevole. Gli autori avrebbero utilizzato un prodotto particolarmente velenoso, la lumachicida, che ha provocato la morte di tre gatti e spasmi e convulsioni al resto della colonia, altri sette felini. Solo il pronto intervento dei volontari e del personale della Polizia Locale ha consentito di mettere in piedi un’attività di soccorso per gli animali che sono poi stati trasportati nelle cliniche veterinarie di Lecce e Galatone per essere curati. Abbiamo contattato telefonicamente l’Ambulatorio veterinario della Dott.ssa Karin Lega di Galatone che si è occupato di salvare la vita ai poveri gattini. Queste le parole di una delle dottoresse della clinica: “Abbiamo tenuto con noi e curato per due o tre giorni i gattini che sono arrivati qui stravolti e in fin di vita. Alcuni con nausea, altri con scialorrea ed altri ancora con sintomi neurologici. Li abbiamo trattati con degli antiemetici. Alcuni per fortuna stanno bene, un’altra è ancora ricoverata, ma è fuori pericolo, mentre purtroppo un gattino non ce l’ha fatta ed è morto per l’aggravarsi della sintomatologia neurologica”.

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti