Le Cronache Lucane

SCONTRI TRA TIFOSI, NOVE ARRESTI: “PREMEDITATO”

Polizia di Stato e Arma dei Carabinieri hanno eseguito l’arresto di 7 tifosi della Paganese e 2 della Casertana

La Polizia di Stato e l’Arma dei Carabinieri hanno eseguito l’arresto di 9 persone, coinvolte negli scontri prima del derby Paganese-Casertana.

Si tratta, rispettivamente, di 7 tifosi della Paganese e 2 della Casertana, alcuni dei quali già in passato colpiti da provvedimenti di Daspo.

Le indagini sono state  avviate in seguito agli scontri fra opposte tifoserie avvenuti domenica scorsa lungo il percorso per raggiungere lo stadio comunale “Marcello Torre” di Pagani con non poche conseguenze per la città, tra attività commerciale distrutta e danni all’abitazione.

Gli arrestati devono rispondere dell’ipotesi d’accusa, a vario titolo, di possesso e lancio di oggetti contundenti e fumogeni, di resistenza a un pubblico ufficiale, rissa e devastazione.

Durante gli scontri è stato incendiato un pullman di tifosi della compagine casertana, danneggiato un edificio e diversi beni nell’area circostante e ferito uno dei carabinieri intervenuti.

 

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti