Le Cronache Lucane

ADDIO A JUAN CARRITO, ORSO SIMBOLO DEL PNALM

Una vera e propria star dei social; innumerevoli le sue apparizioni nei centri abitati della zona

È stato trasferito in serata presso l’Istituto Zooprofilattico di Isernia per la necroscopia l’orso Juan Carrito, simbolo del Parco Nazionale Abruzzo Lazio Molise (PNALM), morto nel tardo pomeriggio di ieri, lunedì 23 gennaio, dopo lo schianto con un’auto sulla Statale 17 nel territorio di Castel Di Sangro. L’orso era una vera e propria star dei social; innumerevoli le sue apparizioni nei centri abitati della zona. Ha fatto il giro del mondo la sua foto alla stazione di Roccaraso lo scorso 3 marzo, una delle tante volte in cui è stato fotografato a passeggio lungo i binari. Nel 2021 era stato immortalato mentre giocava con un cane a pochi passi dalla padrona. Ieri, purtroppo, l’impatto violento con un’auto. Immediato l’intervento sul posto dei Carabinieri Forestali assieme al veterinario Scioli del Servizio Veterinario di Castel di Sangro. Purtroppo, dopo alcuni minuti di agonia, l’orso è morto a causa del trauma riportato; illese, fortunatamente, le persone che viaggiavano a bordo dell’auto. “Stasera siamo tutti un po’ più poveri perché se ne è andato uno di famiglia”, ha dichiarato Giovanni Cannata, presidente del Parco Nazionale Abruzzo Lazio Molise.

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti