AttualitàBasilicataBlog

CONSIGLIO ORDINE AVVOCATI POTENZA: BONITO OLIVA VERSO LA PRESIDENZA

l’en plein, dalla sua lista 9 su 10 gli eletti

Francesco Bonito Oliva verso la presidenza del Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Potenza per il quadriennio 2023-2026. Le operazioni di voto si sono svolte venerdì e sabato presso la Sala Grippo del Palazzo di Giustizia del capoluogo e lo scrutinio ha consegnato il responso. A raccogliere il maggior numero di voti, Francesco Canzoniero (514) e a seguire Francesco Bonito Oliva (477) e Francesco Fabrizio (443). Sulla base degli iscritti, la composi- zione del Consiglio è stata determinata in 15 membri. In relazione al voto, ogni avvocato poteva esprimere un massimo di 10 preferenze di cui 6 per singolo genere. Come da elenco vidimato dall’attuale presidente del Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Potenza, Maurizio Napolitano, il mandato è scaduto a fine dicembre scorso, 23 i candidati ammessi. Nel 2019, furono 31. Ad ogni modo per i 15 più votati, l’elezione. Al 4° posto, l’avvocatessa Loredana Satriani, che era stata prima esclusa poi riammessa previo ricorso accolto dal Consiglio nazionale forense che, calcoli alla mano, ha accertato come nel suo caso, date le dimissioni prima del biennio del quadriennio, non scattava il limite dei 2 mandati consecutivi, con 430 voti. A scendere, Ida Angela D’Addario (428), Marilena Galgano (414), Rossella Gallucci (411), Giuseppina Condosta (379), Daniela Brienza (334), Michele Claudio Riccio (325), Raffaele Maria Roccanova (322), Paolo Giordano(306), Romina Avigliano (301), Paolo Pagano (284), e al 15° posto Rocco Mangiamele (279). Se la competizione elettorale inquadrata come una sfida tra 2 “liste”, quelle capeggiate da Bonito Oliva e da Satriani, e 2 indipendenti, Roccanova, comunque vicino a Bonito Oliva, e l’avvocatessa Stefania Fiore, piazzatasi diciannovesima con 235 voti, allora dei primi 10, 8 sono della lista di Bonito Oliva e dei primi 15, 9. Di conseguenza dei 10 candidati della lista di Bonito Oliva, 9 eletti. Il presidente che dovrebbe essere eletto dal nuovo Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Potenza dovrebbe essere proprio Francesco Bonito Oliva, con Francesco Canzoniero segretario. Dal mondo forense, vedi Filomena Camardese e Luigi Angelucci, come anche dalla politica, vedi il consigliere comunale a Potenza del centrosinistra, Vincenzo Telesca, «Quando la competenza, la dedizione e il merito sono alla base di una elezione», i complimenti e gli auguri social al «presidente Bonito Oliva».

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Contentuti protetti