Le Cronache Lucane

CONTINUANO I FURTI NEL POTENTINO

Ladri entrano in due abitazioni a Savoia di Lucania. Nei giorni precedenti a Vietri e a Potenza

Ladri ben informati e precisi, tanto da riuscire a entrare nelle abitazioni quando i proprietari escono anche per un breve lasso di tempo. E’ l’incubo che stanno vivendo diverse comunità nel Potentino.

Ulteriori due furti sono stati registrati nel pomeriggio di ieri a Savoia di Lucania, in località Santa Maria. Nei giorni precedenti a Vietri di Potenza (una decina di episodi tra tentativi e furti) e a Potenza, dove sono tanti quelli registrati negli ultimi due mesi.

A Savoia di Lucania i ladri hanno atteso l’uscita di casa delle due famiglie. In entrambi i casi, sono entrati tramite le finestre dopo aver spaccato i vetri con un oggetto contundente. Una volta all’interno, in una abitazione hanno sradicato un armadio blindato forse pensando si trattasse di una cassaforte. Ma era una fuciliera vuota che conteneva alcuni documenti. Dall’abitazione sarebbero riusciti ad asportare pochi oggetti preziosi. Stesso modus operandi nell’altra abitazione, sempre con accesso tramite le finestre. Tutto a soqquadro e rubati solo piccoli oggetti. Poco dopo sono rientrati i proprietari nelle abitazioni e hanno trovato l’amara sorpresa.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Potenza che hanno avviato le indagini. Già nei giorni scorsi a Savoia di Lucania, sempre in periferia, i ladri avevano messo a segno un altro furto, approfittando della momentanea assenza dei proprietari.

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti