Le Cronache Lucane

AL TRIBUNALE DI POTENZA, LA CAMERA PENALE RICORDA PIERVITO BARDI: «GRANDE AVVOCATO»

L’omaggio commosso dell’avvocato Sergio Lapenna. Tenuto per l’occasione anche il convegno sulla Riforma Cartabia del processo penale

Si è tenuto ieri pomeriggio presso il Palazzo di Giustizia di Potenza un convegno dal titolo “Processo penale, riforma Cartabia. Decreto Legislativo n. 150\2022. Entrata in vigore rinviata al 30 dicembre 2022”. Questa però è stata un’occasione anche per ricordare l’avvocato Piervito Bardi scomparso lo scorso mese di settembre all’età di 68 anni a Milano a causa di una tremenda malattia. Bardi aveva ereditato la passione per la toga dal padre Francescantonio, deputato socialista nella V legislatura, esponente della lunga e prestigiosa scuola di giuristi del paese Emanuele Gianturco di Avigliano. È stato Presidente della Camera penale della Basilicata dal 2000 al 2006. Appassionato di calcio è stato presidente del Potenza Calcio, dal 2001 al 2004. È stato anche uno scrittore, tra i suoi titoli c’è un romanzo con molti spunti autobiografici, “La notte prima dell’alba”, che ha avuto un discreto successo e che è stato presentato in un incontro-dibattito sulla riforma della giustizia alla Camera dei deputati dal segretario nazionale dell’Alleanza di centro, Francesco Pionati. Un uomo impegnato tra le altre cose, nel mondo associativo per l’affermazione dei principi del giusto processo negli anni che ne videro l’inserimento in Costituzione. Durante il convegno si è tenuta anche la cerimonia di consegna della “targa ricordo avvocato Piervito Bardi”. Vivo e emozionante il ricordo dell’avvocato Sergio Lapenna che ai microfoni di Cronache tv ha dichiarato: «Si è tenuta questa giornata in ricordo del compianto avvocato Bardi, già presidente della Camera distrettuale di Basilicata. È stato molto emozionante anche perché, quest’oggi, erano presenti anche i figli dell’avvocato Bardi. Un uomo a cui io sono profondamente legato non solo dal punto di vista professionale ma anche amicale». «Il convegno organizzato riguarda la Riforma Cartabia e vede la presenza di ospiti autorevoli tra cui alcuni consiglieri dell’Ordine ed il dottor Cenci della Corte di Cassazione». Un convegno importante, con ospiti e relatori importanti che hanno offerto diversi spunti di riflessione.

Rosamaria Mollica

3331492781

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti