Le Cronache Lucane

PER FRANA DA DISTACCO CHIUSA AL TRAFFICO VEICOLARE E PEDONALE LA S.S.18 NEI PRESSI DI CASTROCUCCO

“La situazione è gravissima, abbiamo informato il Presidente Vito Bardi e l’assessore regionale Donatella Merra”

da MARATEA una PERLA al giorno
ALLERTA METEO E RISCHIO IDROGEOLOGICO IN BASILICATA 

🔴 SS18 CHIUSA | tratto di Castrocucco 🔴

Si informa che nella notte si è verificato un distacco di una consistente parte della montagna con il riversamento dei detriti a valle che hanno distrutto parte della strada della SS18 nel tratto di Castrocucco 

“La situazione è gravissima, abbiamo informato il Presidente Bardi e l’assessore regionale Merra”

Seguiranno ulteriori aggiornamenti.

Il Sindaco
Daniele Stoppelli

PREDISPOSTO IL C.O.C. in attesa di SOPRALLUOGHI  

GALLERIA FOTOGRAFICA  https://www.facebook.com/media/set/?set=a.183189087631058&type=3

#sicurezza

Maratea, prestare massima ⚠️ Attenzione


SS18 Direzione Castrocucco, strada interrotta per dissesto idrogeologico, Frana da distacco

👉 strada interrotta 🚘

il Vice Presidente MARIO POLESE in diretta da CASTROCUCCO di MARATEA

“Sono voluto venire di persona qui, a Castrocucco di Maratea, per sincerarmi di una situazione che davvero lascia impressionati. Non è più tempo di interventi tampone o annunci, servono atti concreti. Per questo c’è necessità che anche il Governo nazionale ora faccia la sua parte.”

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=pfbid0RJ62EkxaB1MxBBgcoJhvhZfW1AiJKbe8gSLiP2iQbTHTpnxaaetLdKgv4AK3pMi5l&id=100063700841392

IL COMMENTO a CALDO di BIAGIO VELARDI 

SE NON ORA QUANDO❓

“La forza straordinaria di San Biagio anche questa volta ci ha protetto e tutto quello che poteva succedere non è successo.

È paradossale che nel mentre stiamo sbucherellando la montagna più a nord dove forse (dico forse) non ce n’era nemmeno l’urgente bisogno poi si è trascurato questo punto fragilissimo in cui è evidente il pericolo anche ai più profani.

Ad ogni modo non tutti i mali vengono per nuocere e quale migliore occasione poteva trovare il costone per venire giù se non in questi giorni dove l’attenzione della politica e dei media è massima per via della immane tragedia di Ischia❓

Lo dico al Sindaco ma anche ai nostri politici sovracomunali il prossimo decreto Ischia che dovrà trovare quattrini per mettere ordine e salvaguardare quel bellissimo e fragile e disordinato territorio infili velocemente anche una sola galleria che bypassi quel punto di Castrocucco a cui è evidente non servono provvedimenti tampone ma soluzioni serie, radicali, definitive.”

🔴 AGGIORNAMENTO FRANA A CASTROCUCCO

Stamattina abbiamo informato tutti gli enti preposti di quanto accaduto nella notte, ed abbiamo interloquito anche con il ministero delle Infrastrutture

Sul posto sono intervenuti la Polizia Locale, i Vigili del Fuoco, i Carabinieri, l’Anas e la Protezione Civile, che ringraziamo per tutto il lavoro svolto

Fortunatamente i Vigili del Fuoco hanno accertato che non ci sono persone coinvolte dalla frana

Alle 13.00 si è riunito il Coc comunale composto da Sindaco, i funzionari regionali di Protezione Civile, l’Anas, il Comandante della Polizia locale ed il Responsabile del Settore Manutentivo.

Abbiamo richiesto ai referenti regionali l’immediata messa in sicurezza del fronte di frana in modo da consentire ad ANAS, resasi disponibile, di intervenire con l’esecuzione delle opere di propria competenza per il ripristino in sicurezza della viabilità sulla SS 18.

Domattina alle 9.30 l’Assessore Merra ha convocato un tavolo d’emergenza presso gli uffici regionali, al quale parteciperemo ribadendo tutte le necessità del nostro territorio, con un’attenzione particolare per le frazioni di Marina e Castrocucco maggiormente colpite dagli ultimi eventi calamitosi.

Abbiamo inoltre richiesto a Trenitalia un incremento delle fermate.

Per qualsiasi necessità ricordo il mio recapito telefonico 320 4121713

Prestiamo tutti la massima attenzione.

Seguiranno ulteriori aggiornamenti

Il Sindaco
Daniele Stoppelli

 

🔴 AGGIORNAMENTO FRANA A CASTROCUCCO

Come anticipato nel comunicato di ieri, questa mattina ho incontrato dapprima l’Assessore Merra, che ha costituito un tavolo emergenziale per la frana di Castrocucco, al quale hanno partecipato gli uffici regionali e Anas per individuare le soluzioni efficaci da adottare in tempi brevi per ripristinare la viabilità e nel frattempo ridurre al minimo i disagi della cittadinanza.

Tutti gli Enti presenti hanno dato piena disponibilità per attivare e redigere repentinamente un piano di pronto intervento da sottoporre al Ministro alle Infrastrutture Salvini, al Ministro per la Protezione Civile Musumeci e al Direttore della stessa Protezione Civile Nazionale Curcio, al fine di affrontare e risolvere le problematiche di Maratea.

È stato pertanto deciso riconvocare il tavolo, che sarà presieduto dall’Assessore alle infrastrutture e dal Sindaco, il giorno 6 dicembre, per monitorare lo stato di attuazione degli interventi programmati.

All’assessorato ho anche richiesto una prima erogazione di contributi per le famiglie e le attività produttive colpite dall’alluvione del 13 ottobre.

Durante il successivo incontro con il Presidente Bardi ho poi ribadito tutte le necessità della nostra comunità che sta vivendo l’ennesima emergenza.

Il Presidente si è reso disponibile a prevedere stanziamenti e ad intervenire in tempi rapidi per garantire assistenza alla popolazione, ripristinare la funzionalità dei servizi pubblici e delle infrastrutture di reti strategiche, per ridurre il rischio residuo.

Ringrazio tutti quanti si stanno adoperando a tutti i livelli per sostenere la causa di Maratea.

Il Sindaco
Daniele Stoppelli

(Foto di Biagio Calderano)

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti