Le Cronache Lucane

CIMITERO DI TOLVE: COMINCIATI I LAVORI PER LA REALIZZAZIONE DI NUOVI LOCULI E GESTIONE

Pepe: «Un lavoro totale di 2 milioni di euro. Le vecchie sepolture datate saranno rimosse»

TOLVE. Sono iniziati nel comune di Tolve i lavori di ampliamento del civico cimitero. A comunicarlo è il sindaco Pasquale Pepe che, raggiunto da Cronache, spiega nel dettaglio le opere in corso e la progettualità: «Purtroppo i loculi ed i posti sono tutti pieni. Non c’è disponibilità, e interveniamo volta per volta alle sepolture. Abbiamo pertanto affidato, a seguito di una procedura project financing, sia la gestione del cimitero per 20 anni, sia l’ampliamento con la regolarizzazione dei campi di inumazione già esistenti, le la realizzazione di un nuovo campo di inumazione e la realizzazione di loculi e cappelle gentilizie. A ciò va aggiunto anche che al vecchio campo di inumazione, verranno tolte quelle sepolture ormai datate da lunghissimo tempo. L’importo dei lavoro è pari a € 1.502.000. Il tempo di esecuzione è stimato in 584 giorni, compresa la progettazione esecutiva dei lavori». Il Primo cittadino, carte alla mano entra nel dettaglio dei lavori: «Gli investimenti consentiranno la costruzione nell’area a nord-est di 20 cappelle da 10 loculi, più 10 ossarine per una disponibilità complessiva di 200 nuovi loculi e 200 ossari; 3 colombari da 50 loculi per una disponibilità complessiva di 150 loculi; 2 campi di inumazione da 28 posti per una disponibilità totale di 56 posti e la costruzione di 5 colombari da 100 loculi, per un totale di 500 loculi, nella parte a sud del cimitero, frontali a quelli già esistenti».

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti