Le Cronache Lucane

A MATERA PRESENTATO IL “PROSPETTIVE FESTIVAL”

A Natale sei concerti dei generi sinfonico, operistico, jazz : a Matera presentato il programma “Prospettive festival”

Sinfonica, cameristica, operistica, recital e jazz: concerti nei luoghi d’arte e sacri di Matera e di alcuni centri della sua provincia. Sono i contenuti e la formula del ”Prospettive music festival” che presenta per il periodo natalizio sei concerti, con artisti e musicisti affermati o con giovani che si sono messi in luce vincendo concorsi di prestigio. La manifestazione, che ha avuto due anticipazioni con i concerti dell’orchestra Scarlatti junior di Napoli e del ”Duettando for five” dedicato a Oscar Piazzolla, è stata presentata ai giornalisti stamani, a Matera, dal direttore artistico, Giovanni Pompeo. Nel cartellone figurano, il 4 e 18 dicembre a Matera, i concerti dell’Haragei duo (clarinetto e pianoforte) e il recital pianistico di Elena De Luca. A Miglionico l’8 dicembre si esibirà il “Frank Tritto Swingtet”. Sarà dedicato al professor Lucio Marconi, già presidente e fondatore del Conservatorio ”Duni” di Matera, nel centenario della nascita e a dieci anni dalla morte, il concerto dell’11 dicembre del Trio Dmitrij. Il 28 dicembre sarà rappresentata a Matera l’opera breve ”Il telefono” di Gian Carlo Menotti abbinata a ”La serva padrona” di Giovan Battista Pergolesi. Chiusura il 30 dicembre con ”La vedova allegra” di Franz Lehàr. Il Prospettive Music Festival è organizzato dal Lams Matera in partnership con l’Associazione Culturale “Rocco D’Ambrosio”, in collaborazione con l’Associazione Lucania Arte Teatro, Lucania Brass, Museo Nazionale di Matera, con il supporto del Ministero della Cultura (F.U.S.), Regione Basilicata, Comuni di Matera, Montescaglioso, Pomarico e Miglionico e con il patrocinio del Ministero della Cultura della Grecia

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti