Le Cronache Lucane

DIGITALIZZAZIONE, CONTRIBUTI ALLE IMPRESE SALERNITANE

Si può partecipare in formula singola e associata

Previsti contributi alle micro, piccole e medie imprese salernitane per le iniziative di digitalizzazione, anche finalizzate ad approcci green del tessuto produttivo, grazie alla nuova edizione del Bando Pid della Camera di Commercio di Salerno rivolto a tutte le imprese iscritte all’Ente Camerale salernitano e in regola con i contributi, con un focus specifico nel settore del Turismo, vale a dire alberghi, villaggi turistici e tour operator. L’obiettivo è finanziare la realizzazione di progetti i cui ambiti tecnologici di innovazione digitale dovranno riguardare ad esempio la robotica avanzata e collaborativa, stampa 3D, intelligenza artificiale e altre tecnologie digitali propedeutiche o complementari. Si può partecipare in formula singola e associata. In formula singola, è necessario un piano di investimento minimo di 20mila euro, ottenendo un contributo di 10mila euro, comunque non superiore a 50mila euro di investimento. Sono ammissibili le spese per i servizi di consulenza progettuale e applicativa e l’acquisto di beni strumentali materiali e immateriali.

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti