Le Cronache Lucane

ELICE, EVADE I DOMICILIARI E SE NE VA A SPASSO

L’uomo in passato già aveva eluso la misura detentiva

I Carabinieri della Compagnia di Penne hanno tratto in arresto in flagranza di reato un uomo di 54 anni che, nonostante fosse sottoposto alla misura alternativa della detenzione domiciliare presso la sua abitazione di Castiglione Messer Raimondo, è stato nuovamente sorpreso alla guida del suo veicolo nel comune di Elice. Già nel mese di ottobre era stato arrestato per lo stesso reato, ulteriori accertamenti effettuati sul mezzo su cui viaggiava, hanno riscontrato che l’auto non aveva la prescritta copertura assicurativa obbligatoria e fosse priva della revisione. L’uomo è stato portato presso il Tribunale di Pescara che, dopo aver convalidato l’arresto, ha ripristinato la detenzione domiciliare in attesa del giudizio per il reato di evasione e della decisione del Tribunale di Sorveglianza sull’eventuale aggravamento della misura alternativa. L’auto non in regola è stata sottoposta a sequestro amministrativo.

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti