Le Cronache Lucane

SAN GIOVANNI TEATINO, MUORE IN FARMACIA

Era appena risultato negativo al tampone

Si è sentito male mentre era in farmacia a Sambuceto per un tampone anti Coronavirus ed è deceduto nel giro di pochi minuti. È stato probabilmente un infarto a stroncare la vita di un uomo di 62 anni. Era un cliente dell’esercizio, accompagnato dalla moglie per sottoporsi a un tampone anti Covid di routine. Dopo essersi messo in coda e aver fatto il test, durante l’attesa per il referto, risultato poi negativo, ha accusato i primi sintomi di un malore, degenerato, nel giro di pochi minuti. Subito è partita la telefonata al 118 per richiedere il soccorso dell’ambulanza, ma nonostante il tempestivo arrivo dei sanitari, per l’uomo non c’è stato nulla da fare.

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti