Le Cronache Lucane

A POTENZA OPERAZIONE DDA-POLIZIA-CARABINIERI SULLA SANITÀ

Un’operazione congiunta di Carabinieri e Polizia, coordinata dalla DDA di Potenza, scuote la politica lucana

Un’operazione congiunta di Carabinieri e Polizia, coordinata dalla DDA di Potenza, scuote la politica lucana. Arrestato il capogruppo di Forza Italia in Consiglio, Francesco Piro. Misure cautelari sono state emesse nei confronti dell’assessore regionale all’Agricoltura, Francesco Cupparo (obbligo di dimora), l’ex assessore alla Sanità, Rocco Leone (obbligo di dimora), la sindaca di Lagonegro, Maria di Lascio (arresti domiciliari) e il direttore generale dell’Azienda Sanitaria “San Carlo” di Potenza, Giuseppe Spera (divieto di dimora).

Oltre 100 gli indagati. Tra questi il governatore, Vito Bardi, e gli assessori della sua prima giunta: oltre a Cupparo e Leone, anche l’attuale reggente della Sanità, Francesco Fanelli, l’assessore alle Infrastrutture, Donatella Merra, e l’ex assessore all’Ambiente, Gianni Rosa, fresco di elezione al Senato.  Perquisizioni nei palazzi della Regione e negli uffici dell’ospedale “San Carlo”, ma anche nella casa del presidente della Regione, a Filiano.  Al centro dell’inchiesta, ci sarebbero gli appalti per la ristrutturazione dell’ospedale di Lagonegro.

 

 

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti