Le Cronache Lucane

BARI: INTESA SANPAOLO APRE NIDO

Per i piccoli pazienti del reparto di Pediatria a indirizzo onco-ematologico del Policlinico di Bari è stato inaugurato oggi

Un asilo nido per i piccoli pazienti del reparto di Pediatria a indirizzo onco-ematologico del Policlinico di Bari è stato inaugurato oggi da Intesa Sanpaolo. Il servizio educativo è stato affidato alla cooperativa sociale Zorba aderente al Consorzio PAN – Servizi per l’infanzia, primo network italiano di servizi per l’infanzia senza fini di lucro istituito da Intesa Sanpaolo con reti dell’imprenditoria sociale per garantire servizi per l’infanzia di qualità certificata a livello europeo. Nella delicata fascia di età sino ai 36 mesi il bambino acquisisce competenze e abilità importanti sul piano motorio, cognitivo e affettivo-relazionale. Lo scopo del nido, dove opereranno educatori specializzati, è di evitare che con la lungodegenza questo processo si interrompa causando nei bambini isolamento sociale e psicologico. Gli investimenti in questa fascia di età intervengono anche all’interno dello schema proposto dal Pnrr per il contrasto alle diseguaglianze nelle opportunità educative tra i bambini, per una maggiore parità di genere e una maggiore condivisone dei carichi di cura familiari e rispetto all’evoluzione dei presidi ospedalieri come sistemi integrati di welfare. L’apertura del nuovo asilo rientra nel Programma educativo Intesa Sanpaolo per bambini lungodegenti, progetto ideato e sviluppato dalla struttura Valorizzazione del Sociale e Relazioni con le Università. Sono già aperti asili nido negli ospedali di Torino, Napoli, Monza, Padova, Bologna e Genova con oltre 500 bambini e ora il Policlinico di Bari che è il primo al Sud. All’inaugurazione, tra gli altri, sono intervenuti Gianluca Capochiani, direttore amministrativo del Policlinico di Bari, Elisa Zambito Marsala, responsabile Valorizzazione del sociale e relazioni con le Università di Intesa Sanpaolo, e Alberto Pedroli, direttore regionale Basilicata, Puglia e Molise di Intesa Sanpaolo

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti