Le Cronache Lucane

IL SINDACO DI MATERA RITORNA SULLA QUESTIONE MURGIA-POLLINO

Nuovo affondo di Bennardi sulla questione Murgia-Pollino

A poche ore dalla riunione del Consiglio Superiore dei Lavori pubblici, arriva un nuovo affondo del primo cittadino di Matera Domenico Bennardi sulla questione Murgia – Pollino e incalza la Regione Basilicata sul collegamento mediano che interessa la Città dei Sassi. Il primo cittadino materano esorta la rimozione delle criticità derivante dal traffico pesante nei pressi della Cava del Sole. Intanto , proprio dal Consiglio Superiore dei Lavori pubblici , decisioni positive sui vari interventi. Adesso Il primo cittadino materano si augura che il “By-pass Matera” rientri il prima possibile nel Piano Regionale dei Trasporti, nel Piano Strategico della Regione Basilicata e nelle linee programmatiche del prossimo governo nazionale.

Il Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici ha quindi discusso della Murgia-Pollino, il tracciato stradale Gioia del Colle – Matera e Matera-Ferrandina – Pisticci, che secondo Nennardi è molto importante , non solo per Matera ma per tutta la provincia e l’intera Basilicata, perché comprende l’attesissimo tratto del raddoppio di corsie per la SS7. Sono 12 chilometri, il secondo lotto “Miglionico” per 10 chilometri (tratta da Bivio sp380 per Metaponto fino a galleria dello svincolo di Pomarico), ed il terzo lotto “Ferrandina scalo”, per 6 chilometri (tratta che va dalla galleria Pomarico fino a Ferrandina scalo incluso il collegamento con la Basentana.

 

 

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti