Le Cronache Lucane

PISTICCI: LAVORI SU SP S.BASILIO E PARCHEGGI

L’Amministrazione comunica anche tempistiche e modalità degli interventi per limitare i disagi agli utenti

L’Amministrazione di Pisticci aggiorna la cittadinanza sui vari lavori in corso sul territorio comunale.

Si comincia dalle imminenti «opere di rifacimento dell’asfalto del tratto Pisticci-San Leonardo della Strada Provinciale Pisticci-San Basilio».

Da sempre la viabilità è uno dei nodi cruciali sui quali gli amministratori puntano per le interconnessioni tra le proprie comunità e quelle limitrofe, oltre che verso i capoluoghi di regione. Avere una buona infrastruttura viaria permette di usufruire di servizi, di recarsi sui luoghi di studio e lavoro, ma anche di raggiungere i propri cari, in modo più semplice e sicuro.

«I lavori -in questione a Pisticci- che saranno realizzati dalla Provincia di Matera, determineranno un notevole miglioramento della viabilità e della sicurezza sulle nostre strade -proseguono dalla Casa comunale- L’inizio dell’intervento era in programma all’inizio di questa settimana ma è stato rinviato alla prossima settimana a causa del maltempo».

Il Sindaco Albano, l’Assessore ai Lavori Pubblici Negro e l’intera Amministrazione Comunale di Pisticci «ringraziano il Presidente Marrese e la Provincia di Matera per la disponibilità e la celerità con cui vengono fornite risposte concrete alle istanze del territorio, in un’ottica di proficua collaborazione».

Un’altra comunicazione ai cittadini, invece, concerne il parcheggio multipiano, che dal giorno 1 ottobre chiuderà per attività di ammodernamento.

A tal proposito, «gli utenti che usufruiscono del servizio sappiano che il pagamento verrà sospeso dalla data indicata fino alla nuova apertura. I lavori presumibilmente dureranno sessanta giorni».

Per arrecare i minori disagi possibili «sarà cura dell’Amministrazione Comunale individuare e comunicare tempestivamente le aree parcheggio alternative, che saranno dotate di apposita segnaletica, per alleviare il disagio che i lavori arrecheranno agli utenti».

Infine, per coloro che hanno pagato in anticipo delle mensilità, «potranno richiedere al vecchio gestore il rimborso delle stesse».

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti