Le Cronache Lucane

GIORNATA PER LA SICUREZZA DELLE CURE

È parte costitutiva del diritto alla salute e la sicurezza dei pazienti è una priorità di salute globale

La “Giornata nazionale per la sicurezza delle cure e della persona assistita”, si celebra il 17 settembre, promossa dal Ministero della Salute, è nata per sottolineare che la sicurezza delle cure è parte costitutiva del diritto alla salute, aderendo alle indicazioni dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS).

La data coincide infatti con la Giornata mondiale della sicurezza dei pazienti, promossa a livello internazionale dall’OMS che prevede la realizzazione di iniziative di sensibilizzazione e la simbolica illuminazione in colore arancione di monumenti nazionali dei singoli Paesi aderenti.

La Giornata mondiale è stata istituita dalla 72a Assemblea mondiale della sanità; essa serve ad evidenziare come la sicurezza dei pazienti sia una priorità di salute globale, a fare il punto sulla gestione del rischio clinico nel nostro Paese e su quanto si è fatto finora per prevenire gli errori evitabili e a sottolineare la volontà di lavorare insieme per il miglioramento dei livelli di sicurezza delle cure in tutto il Paese.

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti